+39 011 90.15.204 fax +39 011 90.34.987 registro@autobianchi.org

Torino Corso Casale Show 2012

Non era mai successo che chiudessero corso Casale da piazza Borromini al Santuario Madonna del Pilone!
corso Casale SHOW *** Torino, 30 settembre 2012 ***
L’Ascom Eridano www.ascomeridano.it c’è riuscita! Da mesi i preparativi della circoscrizione 7 venivano messi a puntino con una grande festa nella più bella delle tradizioni torinesi. Le anatre scivolano dolcemente sul Po che scorre accanto circondato dai fantastici colori dell’autunno. Il parco è percorso dai ragazzi in bicicletta e la gente passeggia sui prati col suo cane. Tante bancarelle con i prodotti della tradizione ed assaggi, ed i negozi aperti mostravano i loro prodotti anche all’esterno. Il Registro Autobianchi aveva una lunga area espositiva di bellissime auto di fronte al motovelodromo. Al gazebo la gente veniva per chiedere informazioni sui modelli, in un nostalgico amarcord. La Ferrari, la Porche, la 600, la 500 e Ritmo Abarth, dei nostri soci, assieme alle bianchine, A111, A112, l’A112 Abarth e l’Y10 4wd, splendevano e venivano circondate dai curiosi. Gli spettacoli sulla via si alternavano; il bel gruppo di ballerine di danza classica coi loro lunghi costumi era proprio d’effetto e si fecero fotografare accanto alle auto. Gianduia e Giacometta ci salutarono e furono seguiti dai bravissimi sbandieratori, tamburini e trombettieri. Il grandioso spettacolo degli sbandieratori lasciava tutti senza fiato, col loro arrotolar delle bandiere e lanciarle in alto nel cielo per poi subito raccoglierle senza errore. Che ritmo coi tamburi e trombe: veramente magnifico e solenne! durante tutto il giorno i nostri passeggiarono alla scoperta di qualche mercanzia da acquistare, e che buona l’uva! Verso le 13 eravamo tutti ospiti al ristorante, ove, appena entrati scorgemmo subito la tavola di Buffon con la bella moglie ed i figli che pranzavano tranquillamente. Mangiammo molto bene e l’ottima cucina ci trovò allegri! Il lieto pomeriggio passò via fra una chiacchierata ed una passeggiata e alle 18 andammo via tutti incolonnati ringraziando Marco per la bella giornata.

Articolo: Laura Lodi. Fotografie: Marco Lerda.

Articoli simili