+39 011 90.15.204 fax +39 011 90.34.987 registro@autobianchi.org

Neive – Memorial Dante Giacosa

A Neive ha avuto luogo il terzo Memorial dedicato all’Ing. Dante Giacosa >> articolo a fondo pagina >> fotografie e copyright: MARCO LERDA >> manifestazione del 20-21 maggio 2006 »
20-21 maggio: 3° MEMORIAL dedicato a Dante GIACOSA, il “papà” di quasi tutte le nostre storiche. Il Registro Autobianchi è stato partecipe e protagonista. Edoardo Cima aveva già di buon’ora delimitato l’area per il Registro Autobianchi posizionando la splendida A111 fra gli striscioni. Dopo la foto sotto l’arco, le vetture si sono schierate in tutto il loro splendore. Presto il piazzale s’è riempito di tutti i modelli del grande ingegnere. Tra essi le Autobianchi in parata si distinguevano agli occhi di tutti e, con l’arrivo dei ns. gemelleti del club Lecchese Dante Giacosa, fummo davvero in tanti a far gli onori. Al palco, il sindaco Ing. Luigi Ferro ricordava, nel decennio della scomparsa del genio, illustre nativo di Neive e tanto legato alle sue origini, quanto egli fattivamente contribuì a motorizzare l’Italia. Il Dr. De Meo di FIAT AUTO ha illustrato i risultati del gruppo in costante aumento e le strategie future dell’auto, mentre il program manager dell’ing. Pierallini (definito il Giacosa del nuovo secolo) ha illustrato le caratteristiche della Nuova FIAT 500. Il responsabile del Centro Ricerche FIAT di Orbassano ha ricordato quanto l’azienda spenda in ricerca e sviluppo, fattori fondamentali per garantire affidabilità e sicurezza ai veicoli. Il presidente del Registro Marco Lerda ha voluto consegnato al sindaco ed alla sig.ra Mariella Giacosa, figlia del progettista e nostro socio onorario, due opere d’arte dell’artista Fulvia Foglizzo, rappresentanti un bambino che trascina un trenino giocattolo formato da Bianchina, A112, 600 multipla e 500. Un breve colloquio del presidente con le autorità è servito a consolidare i rapporti con tutti e illustrare le nuove iniziative del Registro, con vivo interesse da parte di chi ci apprezza e segue da anni. Al termine della cerimonia, i Commissari Tecnici Accomasso, Cima, Neirotti nonchè il Presidente Lerda vennero presi d’assalto per informazioni di ogni genere e giunsero complimenti per le Bianchine, Primula, A111, A112 esposte. Dopo i saluti, molti di noi si sono diretti a Torino ove, nella stessa giornata, esemplari di nostre splendide Bianchine Trasformabile e Cabriolet sfilavano in un concorso d’eleganza riservato ai Marchi >>
fotografie e copyright: MARCO LERDA >> manifestazione del 20-21 maggio 2006 »

Articoli simili