+39 011 90.15.204 fax +39 011 90.34.987 registro@autobianchi.org

Germania International Meeting

AUTOBIANCHI INTERNATIONAL MEETING in Germania – Bamberg, 2-4 settembre 2016
E’ dal 1999 che il REGISTRO AUTOBIANCHI promuove i Raduni Internazionali.
Sempre di più, di Stato in Stato in Europa, di anno in anno a turno, la 1° settimana di settembre ci si ritrova tutti in Olanda, Francia, Svizzera, Belgio, Germania ecc. e tutti non vedono l’ora d’essere in Italia. Nei 30 anni di passione autobianchesca, abbiamo dapprima conosciuto, già nel ’90, gli olandesi che son fervidi appassionati frequentatori dei ns raduni.
Nel ’93 chiesero a Laura Lodi di venire a Torino con 200 auto. E fu così che la Città si mobilitò per la 1° volta ad accogliere chi voleva vedere Torino (abituata solo a ricevere i fan del calcio). Nel ’97 fu un tripudio perché a luglio Laura organizzò sia per il 40° della FIAT 500 sia a settembre per il 40° dell’AUTOBIANCHI Bianchina. La FIAT non mancò d’ospitarli e Torino non aveva mai visto un’invasione di piccole e belle storiche. La Stampa citò stupefatta gli eventi. Gettate perciò le basi, ecco che così si diede il via e, col nostro aiuto, ci trovammo in Olanda.
Fu magia e spettacolo!
Tutti entusiasti dell’incontro annuale! In qualche Stato esiste una piccola realtà in crescita di autobianchisti e, col nostro coordinamento, si riesce a creare un bel Meeting Internazionale. Come fu nel 2015 per celebrare il 60° del Marchio in Olanda. Quest’anno in Germania son stati i soci Irene e Uwe Schmierer che han radunato le Autobianchi tedesche e tutte le altre estere coordinando un’imponente Autobianchi International, come ormai viene denominato. Partecipano spesso in Italia, o ai nostri raduni od alle Mostre AUTOMOTORETRO’ di Torino o a quella di Padova e ci visitano al nostro Stand. Li aiutiamo con consigli e materiali e nasce così l’incontro multilingue condito dalla sola passione per il Marchio Autobianchi. I coniugi Schmierer ci attendevano in Baviera a Bamberg, patrimonio UNESCO, luogo di grandi produttori di birre.
Abbiamo condiviso usi e costumi nonché arte e natura di quei posti, con un’accoglienza meravigliosa. Ed ecco che, per onorare le A112 Abarth e parlare con un vero appassionato siamo stati accolti da Leo Aumueller www.autohausaumueller.com nel suo Museo. Unici i suoi pezzi, la sua disponibilità e gentilezza: grandioso! Ha voluto perfi no “indossare” la Bianchina con una fotografi a! Tanti i brindisi coi boccali di birra e musica ai quali si son uniti tutti gli italiani del Lazio, Toscana, Emilia, Lombardia, Liguria e Piemonte, nonché i norvegesi, i greci e tutti gli altri. La domenica le Autobianchi erano oggetto di culto e foto; poi, tutti in gita col battello sul fi ume Regnitz e canale al Reno/Danubio.
I coniugi Schmierer son stati applauditi per la perfetta organizzazione, con scambi di doni reciproci fra birra, spaghetti e bulbi di tulipano. Già la Francia s’è prenotata per il 2017, l’8/10 settembre a Reims nella zona dello Champagne! Ci attenderanno grandi brindisi coi fl ute fra tutti gli auto bianchisti internazionali. Arrivederci.
Articolo di Laura Lodi. Fotografie di Maurizio Bellitto, Laura Lodi, Marco Lerda.

Articoli simili