+39 011 90.15.204 fax +39 011 90.34.987 registro@autobianchi.org

Fiera di Padova 2014

AUTO E MOTO D’EPOCA *** Padova, 23-26 ottobre 2014
Son tanti e tanti, ben 30 gli anni in cui presenziamo con un grande spazio per dar onore alle AUTOBIANCHI. Nel 2014 sempre al padiglione 1 una bella fila di colorate e belle auto si mostravano nella loro bellezza, con l’ufficio sempre a disposizione coi computer per dare immediate e sicure informazioni a chi s’appresta per la prima volta ad entrare in questo fantastico mondo e chiede notizie sui restauri, sulle certificazioni di Legge, sulle modulistiche burocratiche che ahimè, nostro malgrado, servono per la tutela nell’aspetto giuridico. Ecco, questa è veramente una parte che ci investe letteralmente con tanto lavoro, ma lo si fa. Negli anni e sempre più, anche le rare Stellina, Primula e A111 tornano in auge, e spinte fuori da non so quali tuguri vengono riportare a miglior vita, la loro vita, quella di correre per le strade per farsi ammirare. E sempre più gli appassionati di Bianchine e A112, gli uni per crogiolarsi in un autentico gioiello, gli altri per cavalcare i cavalli alla riscossa memori del passato Trofeo. Ormai da tempo anche le belle Y10 hanno i loro fans impegnati a riportare in auge un vero simbolo degli anni 80. Tutti quanti cercano il tal profilo, la guarnizione, il tessuto, il colore esatto dell’auto e son indaffarati impegnati e tantissime sono le telefonate che giungono in Segreteria….. “poi ci vediamo a Padova”…”ah la tua auto è stata così ben restaurata che la esponiamo a Padova”…..felicità ed orgoglio. Quanti stranieri vengono a trovarci ed amano questo Marchio, e Cristina Auer parla coi tedeschi e olandesi, e noi in inglese. Grande successo ha avuto infatti il raduno Internazionale che si svolge a turno negli stati Europei dal 2000 e la conoscenza di tanti appassionati s’allarga sempre più portandoli anche a visitare le Mostre più prestigiose. Da noi trovano aiuto e con i computers osservano anche schede tecniche e materiale originale che scannerizzato, offre una visione chiara ed immediata. Una 4 giorni davvero intensa, come sempre, con l’ausilio di tanti soci e amici che la sera si trovano da sempre, finalmente in relax dopo aver parlato con centinaia di persone, di fronte ad un’ottimo piatto di bigoli all’arna!

Articolo di Laura Lodi – fotografie di Renzo Dal Porto, Laura Lodi, Marco Lerda, Sandro Scatamburlo.

Articoli simili