+39 011 90.15.204 fax +39 011 90.34.987 registro@autobianchi.org

Fiera di Padova 2008

FIERA DI PADOVA
Quest’anno eravamo presenti al Pad. 1 e per scelta della FIAT eravamo posizionati fra gli splendidi Marchi di sua proprietà Autobianchi Lancia Alfa Romeo e Fiat. Annunciavamo con felicità e fierezza che nel 2009 sarebbero stati 10 anni dalla fondazione infatti nel ’99 coi notabili della Fiat Auto fu redatto lo statuto, dopo che i dirigenti preposti ebbero constatata la ns crescita, correttezza ed evoluzione d’altrettanti 10 anni di lavoro e dedizione, iniziato con la primogenita Bianchina, e dopodichè ampliati con la Stellina, Primula, A111, A112, A112 Abarth, Y10, camions e diversi. Nel 2009 saranno 40 anni dalla nascita della elegante A111 e della sportiva A112. Due modelli diversi nati in Fiat nel foyer di Dante Giacosa per soddisfare le più varie esigenze del mercato, che ebbero poi successo inaspettato. Son poi trascorsi 10 anni dacché l’ASI federò il Marchio Autobianchi quale unico rappresentante della Casa Costruttrice, per la parte storica di tutti i modelli costruiti con cui ne condividiamo gli intenti, lo studio e la disponibilità per un corretto restauro a tutti gli appassionati del Marchio a Delta. Tantissimi stranieri ammiravano la A111di Fumolo e la A112 prima serie bicolore di Prasso nonché la Stellina di Gastone la Bianchina Trasformabile prima serie di Valenti e la rombante A112 Abarth rossa da corsa di Bardelle. Lo spazio a noi riservato era lungo e come sempre al banco internet si trovavano informazioni tecniche su vari particolari, assistiti dai Commissari Tecnici presenti. Alla lunga parete a fondale erano esposte gigantesche stampe d’epoca di tutta la produzione Autobianchi riprodotte e montate su pannelli. E’ stata anche realizzata un’area disimpegno relax con ufficio e salotto ove di volta in volta si effettuavano riunioni dei Commissari giunti da tutta Italia, interviste con giornalisti, e area per rinfresco perenne; a ciò da anni se ne occupa Adriana Bedolo fornitrice di tramezzini e dolci, nonché delle torte, vini, spumanti e pasterelle offerti un po’ da tutti i soci. Forse è anche per questo che la ns. area è sempre la più affollata: offriamo non stop cultura, bellezze da vedere, intrattenimento, sorrisi e brindisi. Il Presidente Marco Lerda ha conosciuto tanti appassionati e dava consigli d’ambito giuridico legislativo Cristina Auer parlava in tedesco coi tantissimi europei calati da noi, Ferrari e Vigolo sostavano di fronte al gigantesco poster dedicato all’Y10 erudendo con orgoglio su la loro amata. I Commissari Tecnici Dal Porto, Neirotti e Valenti erano in continuo fermento ad accontentare tutti, e tantissimi soci son venuti a trovarci orgogliosi dello spazio arredato e con tanto stile ed ospitalità organizzato >>

articolo di Laura Lodi – fotografie di Renzo Dal Porto e Marco Lerda

Articoli simili